Total visitors 295731

Kubik-Rubik Joomla! Extensions

12TH International Festival
LUCI DELLA RIBALTA

14-26 August 2022 | Terni e Narni (TR) Umbria

MASTERCLASSES SUMMER EDITION
11-26 August 2022 | Narni (TR) Umbria
CORSI E DOCENTI>

LE NOZZE E LE DONNE

UMBRIA CLASSIC FESTIVAL 2022
7001A95C-F4C4-4EB3-AE7C-95847EB8D502_1_105_c
Date: 24 February 2022 21:00 - 23:00

Venue: BCT Caffè Letterario, Terni

LE NOZZE E LE DONNE

Scene ed arie tratte da "Le Nozze di Figaro" di W. A. Mozart

 

Giovedì 24 febbraio 2022, ore 21.00

BCT Caffè Letterario, Terni

 

Regia di Matteo Mazzoni

Voce Recitante Luca Violini

Coreografo Valerio Ceccarelli

 

Susanna

Soprano Laura Brasó

 

Contessa

Soprano Claire Coolen

 

Cherubino

Mezzosoprano Tatiana Gonzáles

 

Danzatori Caterina Cianchetta, Valerio Ceccarelli

Preparazione Musicale a cura del Soprano Anais Lee

 

 

MATTEO MAZZONI. Nato a Jesi, dopo gli studi classici si dedica allo studio della fotografia, del cinema e delle arti visive contemporanee. Dal 1999 muove le sue prime esperienze in palcoscenico, tra il Teatro Pergolesi di Jesi, “Le Muse “di Ancona e lo Sferisterio di Macerata, come direttore di scena ed assistente alla regia, collaborando, tra gli altri, con registi come Giancarlo Del Monaco, Pierluigi Pizzi, Francesco Micheli, Massimo Gasparon, Damiano Michieletto, Giancarlo Cobelli, Henning Brockhaus, Hugo de Ana. Dal 2005 al 2016 cura l’Ufficio Regia della Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi, e, nel 2009, quello del Teatro San Carlo di Napoli. Tra i suoi primi lavori nel 2008 firma la regia de “L’ Elisir d'amore “ presso il Festival Internazionale di Benicàssim in Spagna, iniziando un percorso internazionale che porterà i suoi spettacoli, oltre che in Italia,  in Austria, Serbia, Portogallo, Spagna, Bosnia, Romania, Kazakistan, Korea, Giappone. Nel 2010 firma regia, scene e costumi di “Gianni Schicchi “presso il Teatro Nazionale di Sarajevo e, nel 2012, regia, scene e costumi de “Il Barbiere di Siviglia” all’Opera Nazionale Rumena di Iasi. Nello stesso anno comincia la collaborazione tutt’ ora in corso con l’Accademia d’Arte Lirica di Osimo, come docente di arte scenica, mettendo in scena al teatro “La nuova Fenice “di Osimo, “Il Flauto Magico “(2012), “Hansel und Gretel “(2014), “Carmen “(2015), “Suor Angelica “(2016) e “Mese Mariano “(2017). Nel 2013 firma regia, scene, costumi de “Il Trovatore “, produzione Pocket Opera dell’Aslico, e la regia di “Tosca “, presso l’Opera di Brasov in Romania. Nel 2015, all’ “Akzent Theater “di Vienna cura la regia di “Una Noche en Buenos Aires “, col dittico di opera tango “Maria de Buenos Aires “di Piazzolla e “Mateo “di Martin Palmeri. Nel 2016 apre la stagione dell’Opera Nazionale di Bucarest con “Il Barbiere di Siviglia “di cui firma regia, scene e costumi; sempre a Bucarest, per la riapertura ufficiale del Teatro Nazionale di Operetta, cura la regia ed i costumi de “Die Fledermaus “di Strauss. Nello stesso anno firma regia e costumi di “Re Enzo “di Respighi nell’ambito del XVI Pergolesi Spontini Festival. Nel 2017, presso il teatro “Le Muse “di Ancona, cura la regia de “Il Barbiere di Siviglia “, in collaborazione con l’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda “. Nel 2018, firma la regia e le luci de “ L’ Elisir d’ Amore “ presso l’ Opera Nazionale Rumena di Cluj,  la regia della “ Tosca” per l’ Ente Luglio Musicale Trapanese, la  regia del ”Rigoletto “ presso l’ Opera rumena di Brasov, la regia ed i costumi de“ La Boheme “ per l’ Ente Concerti “ Maria de Carolis “ presso il teatro Comunale di Sassari, oltre alla ripresa de “ La Traviata “ , regia di Pier Luigi Pizzi, presso il Teatro Nacional de Sao Carlos, a Lisbona, e al Teatro “ Coliseu “ di Oporto, in  Portogallo. Nel 2019 cura la regia della “Madama Butterfly”, nuova produzione della Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi, in coproduzione con l’Opera Nazionale Rumena di Cluj, con repliche in Italia a Jesi e Treviso. Nello stesso anno firma regia, scene, costumi e luci del nuovo allestimento del “Don Pasquale” per l’Opera Nazionale di Almaty, in Kazakistan. Nel 2020 cura la messa in scena di “Rispondimi Bellezza “, spettacolo inaugurale del Pergolesi Spontini Festival in occasione dei 500 anni della morte di Raffaello Sanzio. Firma inoltre regia e luci de “Garasha “opera contemporanea composta da Esteban Benzecry, per la prima esecuzione mondiale a Kyoto, presso il Santuario Shintoista di Kamigamo, patrimonio dell’Unesco, con replica presso il Teatro Artistico della Prefettura di Kyoto, città di Kyotango, in Giappone, in streaming mondiale per tre giorni da 27 Novembre. Nel 2021 cura la regia ed i costumi dell’opera contemporanea “Notte per me Luminosa “composta dal M. Marco Betta, nuova produzione della Stagione Lirica di Tradizione della Fondazione Pergolesi Spontini. Assistente alla Regia della nuova produzione de “La Serva Padrona “e “The Telephone “, regia di Jacopo Fo, con ripresa a Novembre per l’Ente Concerti “Maria de Carolis”, presso il Teatro Comunale di Sassari. Aiuto regista per la nuova produzione de “La Boheme” del Teatro Massimo di Palermo, regia di Mario Pontiggia.

 

VALERIO CECCARELLI. Nato a Narni il 23 marzo del 2000 inizia i suoi studi nelle sue città Narni e Terni. Da subito emerge e comincia a studiare a Roma. Partecipa a molti concorsi dove vince varie borse di studio tra cui quelle assegnate da Eleonora Frascati per entrare nel suo collettivo; Stefano Fardelli per la CDSH Accademia in Amburgo e molte altre. Studia con Matteo Vignali, è ballerino nel collettivo di Alex Orlando e Alice D Addario, fa la sua esperienza all’ estero ad Amburgo nell’ accademia di danza contemporanea CDSH dove però decidere di non rimanere tornando in Italia. Nella sua città studia con l’assistente di Veronica Peparini il maestro Andrea Scazzi diventando uno dei suoi ballerini preferiti. I suoi studi spaziano dal classico al moderno fino al settore urban dance specializzandosi poi nelle coreografie di danza Moderna. Nel 2020 studia con il maestro Ferdinando Arenella diventando maestro riconosciuto dall’ ACSI Italia specializzato nella danza moderna. Tra i suoi lavori come ballerino ci sono il musical “le Rose di Valentino”; i progetti di Matteo Vignali e Alex Orlando. Balla per Veronica Peparini in un piccolo progetto nell’estate del 2021 a Cinecittà World. Balla per “Mozart Italia” dove è anche coreografo. È ballerino per vari spettacoli teatrali: “Caravaggio” “S. Francesco d ‘Assisi” “Moon” tutti dell’attore Stefano de Majo. È ballerino per il video clip musicale della band Terra con le coreografie di Giulia Beggy e per il live della band presso “Ephebia festival”. Ballerino per un cortometraggio inedito in uscita a febbraio 2021. Balla per diverse rassegne come ospite. Ballerino in apertura del concerto dei Tiromancino nell’ estate 2018. Ballerino per l’holi color Festival. Balla per l’opera lirica le nozze di figaro dove è coreografo nell’ estate del 2021. Tra i suoi lavori come coreografo si annovera il progetto legato all’associazione privata “Mozart Italia” dove porta estratti da sinossi originali come Caino ed Abele; Orfeo ed Euridice e Le nozze di figaro. Vince numerose borse di studio per i suoi lavori da coreografo la più recente consegnata dal maestro Gianluca Lanzillotta per la coreografia “l’anno che verrà” presentata a fine 2021. Lavora come coreografo per vari video inediti vincitori di premi prestigiosi come quello per lo scrittore Massimo Colonna “il sogno finisce all’improvviso” che vince il premio come miglior lavoro e finisce per arrivare al salone del libro di Torino. Nel 2022 lavorerà come coreografo per la RAI. È direttore artistico del suo evento originale ART arrivato alla sua terza edizione che segna ogni hanno il sold out con oltre 350 persone in pubblico. È tra gli eventi più in vista del momento in Umbria un evento atteso da molte persone tra artisti e amatori. Infine è docente di danza moderna per i livelli avanzati e di avviamento professionale presso la scuola Open Space dance studio di Terni.

 

CLAIRE COOLEN. Nata ad Halifax, Nuova Scozia, Canada, Claire Coolen ha completato i suoi studi in Canto Lirico a New York City presso la Manhattan School of Music. Vincitrice del concorso internazionale “Cappuccilli-Patané-Respighi”, insieme al Premio del Pubblico, ad Alessandria. È stata elogiata dalla critica per la sua "voce splendida e cristallina, con un grande controllo" e "presenza scenica potente". Ha interpretato il ruolo di Gilda in Rigoletto con grande successo di critica a Tampa, Florida, e in Italia a Viterbo, Grosseto, Castelfiorentino e Perugia. È stata Liù in Turandot con il Festival Puccini di Torre del Lago. Con il Teatro Nazionale di Belgrado, in Serbia, ha cantato Lucia in Lucia di Lammermoor, Violetta in La Traviata e Mimì in La Bohème. Altri ruoli importanti negli Stati Uniti, in Italia e in Canada: Marie in La fille du Régiment, Susanna in Le nozze di Figaro, Soeur Constance in Dialogues des Carmélites, Musetta in La Bohème, Pamina e Papagena in Die Zauberflöte, Mabel in Pirates of Penzance, Dorinda in Orlando e la governante in Turn of the Screw, per la quale ha ricevuto il Royal Bank of Canada Award in Excellence. Per le opere contemporanee, Hannah in My Friends Story di Martin Bresnik, e Mrs. Winemiller nella prima registrazione di Summer and Smoke di Lee Hoiby, che è stato scelto come CD dell’anno 2011 da Opera News. Nel repertorio sinfonico la Sinfonia n.9 di Beethoven. Ha collaborato, tra le altre, con l’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari e l’Orchestra Sinfonica Siciliana. È apparsa in programmi radiofonici negli USA, con WQXR a New York, e in Italia con La barcaccia, Rai 3, insieme a Renata Scotto. Ha rivestito il ruolo di Musetta nel film "The Bohemians", sotto la guida del regista Jose Luis Cortes e del produttore Álvaro Domingo. Ha partecipato come concorrente ad Italia Opera Talent, un programma Sky di prossima uscita. Claire vive attualmente a Milano.

 

TATIANA GONZÁLEZ is an Ecuadorian mezzo-soprano based in the city of Vienna. Her voice has led her to perform in different countries such as Mexico, Austria, Bolivia, Ecuador, Spain, Germany, among others. Her international career began in 2006 as a member of a selected ensamble of singers and instrumentalists of the "Universidad Técnica Particular de Loja" who represented Ecuador at the VII International Baroque Music Festival in Bolivia. From 2009-2012 she belonged to one of the most emblematic professional vocal institutions in Ecuador, the "Coro Pichincha", where she soon became principal mezzo-soprano and soloist of Chamber Music, Opera, Operetta and Latin American Repertoire. Along with them she was awarded 3rd Price - Classical Music, and 2nd Price - Music from the Country of Origin at the "International Music Festival of Cantonigròs" in Barcelona, as well as 3rd price - Classical Music at the "Torrevieja’s International Habaneras Contest" in Spain. Tatiana's musical education began as a child with the violin at the "Conservatorio Salvador Bustamante Celi" in Loja-Ecuador. At the age of 17 she got a music scholarship from the "Universidad Técnica Particular de Loja". In 2009 she moved to the capital to start her formal vocal education at the "Conservatorio Superior Nacional de Música del Ecuador”. In 2012 she decided to move to Austria and was enrolled in the Opera Repertoire Class of the "Conservatory for Music and Dramatic Arts" in Vienna. As a member of this class she studied some of the most important roles for a young lyric mezzo-soprano such as Cherubino, Rosina, Orfeo, Dorabella, Romeo, 2nd Dame, Mercedes, Lola, etc. and also debuted some of them at the conservatory's concert hall. She studied solo singing with the Kammersängerin Ulrike Steinsky at the "Conservatory for Music and Dramatic Arts" in Vienna-Austria. She got her music honours degree from the same institution in 2018. It is also worth highlighting that she took intensive private lessons with Kammersängerin Grace Bumbry for a period of more than one year. Since 2014 she plays on a Duo with renowned guitarist Jonathan Bolívar. In 2015 she sang over sixty concerts as a soloist with the Vienna Traditional Classic Orchestra. In 2016 she did her debut as Hänsel from Humperdinck's Opera "Hänsel und Gretel" at the Wiener Ehrbar Saal. In 2017 she was invited to perform the roles of Dorabella, Suzuki, 3rd Dame and Miss Quickly in various opera productions at the Wiener Ehrbar Saal. In 2018 she gave masterclasses to solo singing students of the Conservatorio Salvador Bustamante Celi at the Teatro Nacional Benjamín Carrión in Ecuador. In 2021 she sang as a guest with the Konzertvereinigung Wiener Staatsopernchor at the Salzburger Festspiele 2021 where she sang productions with big opera personalities involved, such as Riccardo Muti, Anna Netrebko, Elina Garanca, etc. She did also her debut as “Herodias” this same year in the city of Vienna. It is worth mentioning that she has performed at the Volksoper Wien, the Wiener Konzerthaus as well as at the Theater Akzent.

 

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, si consiglia la prenotazione utilizzando uno dei nostri contatti:

E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Cellulare: (+39) 375.6302887 

Tutti gli eventi si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19.

 

Telephone
Email
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Powered by iCagenda

LUCI DELLA RIBALTA 2022

August 2022
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
16
27
28
29
30
31

FLYER

PROGRAMMA 2022 WEB xs sito

EVENTI SPECIALI 70x100 2022 WEB xs sito

In collaboration:

narni logo

Main supporter:

logo fondazione carit

Under the patronage of:

regione    provincia   camera com  narni logo   COMUNE TERNI    mozarteum  Embajada del Ecuador en Italia

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.